faretesto > economia.* > economia.fisco

pirex (18.05.2014, 20:55)
730 - Quadro E Sezione III A -
Spese x interventi di recupero del patrimonio edilizio

Causa pagamenti, da parte dell'amministratore di condominio,
dilazionati negli anni mi ritrovo le QUATTRO righe del prospetto,
anche se solo per pochissime migliaia di euro, già riempite.

Avendo bisogno di compilare un ulteriore rigo per nuovi lavori,
ma nel modulo ve ne sono solo quattro,
come posso fare?

Io, visto che le precedenti spese, pur essendo l'appartamento
al 50% con mia moglie, le ho portate in detrazione solo io
per l'intero importo pensavo, *se non vi è un sistama più semplice*,
di far portare le spese detraibili da quest'anno, per l'intero importo,
nella dichiarazione di mia moglie
watchman (18.05.2014, 22:32)
pirex <mokena> wrote:
[..]
> per l'intero importo pensavo, *se non vi è un sistama più semplice*,
> di far portare le spese detraibili da quest'anno, per l'intero importo,
> nella dichiarazione di mia moglie


devi usare un secondo modulo.
vittorio (18.05.2014, 22:37)
"pirex" <mokena> ha scritto nel messaggio
news:9rd1
> 730 - Quadro E Sezione III A -
> Spese x interventi di recupero del patrimonio edilizio
> Causa pagamenti, da parte dell'amministratore di condominio,
> dilazionati negli anni mi ritrovo le QUATTRO righe del prospetto,
> anche se solo per pochissime migliaia di euro, già riempite.
> Avendo bisogno di compilare un ulteriore rigo per nuovi lavori,
> ma nel modulo ve ne sono solo quattro,
> come posso fare?


puoi leggere le istruzioni del 730:

730 - Quadro E Sezione III A,pag. 46 : se i righi disponibili nel modello
non sono sufficienti occorre seguire le istruzioni fornite nel paragrafo
"Modelli aggiuntivi
", parte II, capitolo 7,pagina 10

Modelli aggiuntivi
Se lo spazio disponibile nel modello non è sufficiente per i dati che è
necessario inserire, occorrerà riempire altri moduli, numerandoli
progressivamente
nell'apposita casella posta in alto a destra indicando sempre il codice
fiscale nell'apposito spazio. Il numero complessivo dei modelli
compilati per ciascun contribuente va riportato nella casella posta in basso
a sinistra della quarta facciata del Modello base compilato.
Ad esempio, se nel quadro E (Sez. III) devono essere indicati i dati
relativi a più di quattro interventi di recupero del patrimonio edilizio,
può essere utilizzato un ulteriore modulo del quadro E, riportando in alto a
destra il codice fiscale e il numero "2" nella casella "Mod. N.".
Infine, nella casella "N. modelli compilati" posta alla fine della quarta
facciata va riportato il numero "2", per evidenziare che oltre al Modello
base è stato compilato anche il secondo modulo del quadro E.
pirex (18.05.2014, 23:03)
Dopo dura riflessione, vittorio ha scritto :
> "pirex" <mokena> ha scritto nel messaggio
> news:9rd1


> puoi leggere le istruzioni del 730:


> 730 - Quadro E Sezione III A,pag. 46 : se i righi disponibili nel modello
> non sono sufficienti occorre seguire le istruzioni fornite nel paragrafo
> "Modelli aggiuntivi
> ", parte II, capitolo 7,pagina 10


[..]
> Infine, nella casella "N. modelli compilati" posta alla fine della quarta
> facciata va riportato il numero "2", per evidenziare che oltre al Modello
> base è stato compilato anche il secondo modulo del quadro E.


Ci penserò ma forse opto per la soluzione moglie.
Ponziopilato (22.05.2014, 11:15)
"pirex" ha scritto nel messaggio news:9rd1

Avendo bisogno di compilare un ulteriore rigo per nuovi lavori,
ma nel modulo ve ne sono solo quattro,
come posso fare?

...sei un ingegnere vero?
pirex (22.05.2014, 13:20)
Ponziopilato ci ha detto :
> "pirex" ha scritto nel messaggio news:9rd1


> Avendo bisogno di compilare un ulteriore rigo per nuovi lavori,
> ma nel modulo ve ne sono solo quattro,
> come posso fare?


> ..sei un ingegnere vero?


Sono un operaio.
Ed il problema l'ho risolto facendo detrarre il tutto a mia moglie,
che comunque avrebbe dovuto presentare la dichiarazione,
evitando di aggiungere un altro foglio per 10 anni di seguito.
Ho presentato al CAF la precompilata.
Tutto a posto.
Grazie per la collaborazione.
Ponziopilato (22.05.2014, 16:02)
"pirex" ha scritto nel messaggio news:no81

>Sono un operaio.
>Ed il problema l'ho risolto facendo detrarre il tutto a mia moglie,
>che comunque avrebbe dovuto presentare la dichiarazione,
>evitando di aggiungere un altro foglio per 10 anni di seguito.
>Ho presentato al CAF la precompilata.
>Tutto a posto.
>Grazie per la collaborazione.


beh, che sia tutto a posto.. lo dici tu:-)
pirex (22.05.2014, 18:19)
Dopo dura riflessione, Ponziopilato ha scritto :
> "pirex" ha scritto nel messaggio news:no81



> beh, che sia tutto a posto.. lo dici tu:-)


Per ora lo ha tetto il CAF
che ha vidimato le dichiarazioni.
Ponziopilato (22.05.2014, 18:27)
"pirex" ha scritto nel messaggio news:80d1

Per ora lo ha tetto il CAF
che ha vidimato le dichiarazioni.

pace, non vuol dire nulla lo stesso, da quello che hai scritto prima la
dichiarazione per me è errata
ciao
pirex (22.05.2014, 18:42)
Ponziopilato ci ha detto :
> "pirex" ha scritto nel messaggio news:80d1


> Per ora lo ha tetto il CAF
> che ha vidimato le dichiarazioni.


> pace, non vuol dire nulla lo stesso, da quello che hai scritto prima la
> dichiarazione per me è errata
> ciao


Da sempre mi faccio le dichiarazioni di famiglia da solo,
sono stato sorteggiato un paio di volte per il controllo da parte
dell'Agenzia delle Entrate e non ho mai avuto nessun problema.
E dormo tranquillo.
pirex, l'operaio.
Ponziopilato (22.05.2014, 19:24)
"pirex" ha scritto nel messaggio news:bp41

"Da sempre mi faccio le dichiarazioni di famiglia da solo,
sono stato sorteggiato un paio di volte per il controllo da parte
dell'Agenzia delle Entrate e non ho mai avuto nessun problema.
E dormo tranquillo.
pirex, l'operaio."

mi fa piacere, ma non vuol dire nulla lo stesso
vittorio (22.05.2014, 21:46)
"pirex" <mokena> ha scritto nel messaggio
news:bp41
> E dormo tranquillo.
> pirex, l'operaio.


Beh..che vuol dire?
Potresti essere un operaio intelligente invece di in semplice operaio!
vittorio (22.05.2014, 21:49)
"pirex" <mokena> ha scritto nel messaggio
news:80d1
> Dopo dura riflessione, Ponziopilato ha scritto :
> Per ora lo ha tetto il CAF
> che ha vidimato le dichiarazioni.


dipende da chi ha speso i soldi!

Se l'immobile è in comproprietà detrae chi sostiene le spese in misura
proprozionale a quanto speso.
Facciamo un esempio: immobile in comproprietà tra due coniugi. Se le spese
le sostiene interamente il marito, può detrarre il 50% di tutta la spesa; se
i due coniugi pagano in parti uguali, ciascuno detrae il 50% della metà
pagata; se le spese sono sostenute in quote diverse, es. 1/3 e 2/3, ciascuno
detrae il 50% della propria quota.
pirex (22.05.2014, 22:16)
Dopo dura riflessione, vittorio ha scritto :
> "pirex" <mokena> ha scritto nel messaggio
> news:80d1
>> Dopo dura riflessione, Ponziopilato ha scritto :
>> Per ora lo ha tetto il CAF
>> che ha vidimato le dichiarazioni.


> dipende da chi ha speso i soldi!


> Se l'immobile è in comproprietà detrae chi sostiene le spese in misura
> proprozionale a quanto speso.
> Facciamo un esempio: immobile in comproprietà tra due coniugi. Se le spese le
> sostiene interamente il marito, può detrarre il 50% di tutta la spesa; se i
> due coniugi pagano in parti uguali, ciascuno detrae il 50% della metà pagata;
> se le spese sono sostenute in quote diverse, es. 1/3 e 2/3, ciascuno detrae
> il 50% della propria quota.


Non ha importanza chi *degli aventi diritto* detrae
(il c/c è anche cointestato), l'importante è che non venga
detratto più del dovuto.
Le altre volte, già da alcuni anni, per lo stesso appartamento
(50% con mia moglie) ho sempre detratto io l'intera cifra
ed il CAF, che è sempre molto fiscale, non ha mai obiettato.
Chiaramente la moglie non obietta altrimenti la cosa non sarebbe
possibile e bisognerebbe attenersi a quanto da te scritto.
w (24.05.2014, 13:07)
Il 22/05/2014 22:16, pirex ha scritto:

> Non ha importanza chi *degli aventi diritto* detrae
> (il c/c è anche cointestato), l'importante è che non venga
> detratto più del dovuto.
> Le altre volte, già da alcuni anni, per lo stesso appartamento
> (50% con mia moglie) ho sempre detratto io l'intera cifra
> ed il CAF, che è sempre molto fiscale, non ha mai obiettato.
> Chiaramente la moglie non obietta altrimenti la cosa non sarebbe
> possibile e bisognerebbe attenersi a quanto da te scritto.

La Circolare del Ministero delle Finanze n.121 del 1998 par. 2.1,
precisa che :
"E' esclusa la possibilità di modificare ,nei periodi d'imposta
successivi, la ripartizione della spesa sostenuta"
Caro Pirex se ti fanno un accertamento sei "fottuto".
w

--- - complaints: news ---

Discussioni simili