faretesto > sport.* > sport.basket

Ammammata (20.12.2017, 15:58)
Giannis tops Cavs

Giannis Antetokounmpo scored 27 points and grabbed 13 rebounds in the
Bucks’ win over the Cavaliers on Tuesday night. Antetokounmpo has scored at
least 25 points and grabbed at least nine rebounds in each of his last nine
games, the longest such streak by a Bucks player since Kareem-Abdul Jabbar
had a 13-game streak in 1972-73. The last NBA player to have nine
consecutive games with at least 25 points and nine rebounds was Kevin Love
for the Timberwolves in the 2013-14 season (11-game streak).
Address : <http://www.espn.com/blog/elias-says>

§

119... dal 19.10.1961 al 14.12.1962 :)
ruggero albarello (20.12.2017, 16:11)
Il giorno mercoledì 20 dicembre 2017 14:58:12 UTC+1, Ammammata ha scritto:
> Giannis tops Cavs
> Giannis Antetokounmpo scored 27 points and grabbed 13 rebounds in the


questo qua ha margini di miglioramento che non si possono neanche immaginare.. un pò come il nostro Omar Dieng..
:-))))))

ciao, Ruggero
DR (20.12.2017, 17:14)
On 12/20/2017 03:11 PM, ruggero albarello wrote:
> Il giorno mercoledì 20 dicembre 2017 14:58:12 UTC+1, Ammammata ha scritto:
>> Giannis tops Cavs
>> Giannis Antetokounmpo scored 27 points and grabbed 13 rebounds in the

> questo qua ha margini di miglioramento che non si possono neanche immaginare..


Che non sono convinto riuscirà veramente ad esprimere.
E' un'ala piccola lunghissima, atletica e senza tiro. In pratica,
appunto, un nature freak.
In questi due anni ha imparato ad usare meglio lo stazza portandosi
vicino a canestro. Che, per carità, è un gioco che deve saper fare. Però
il tiro è sempre lo stesso. Mah...

Davide.
Sine Nomine (09.01.2018, 16:02)
Il giorno mercoledì 20 dicembre 2017 14:58:12 UTC+1, Ammammata ha scritto:
> Giannis tops Cavs
> Giannis Antetokounmpo scored 27 points and grabbed 13 rebounds in the
> Bucks? win over the Cavaliers on Tuesday night. Antetokounmpo hasscored at
> least 25 points and grabbed at least nine rebounds in each of his last nine
> games, the longest such streak by a Bucks player since Kareem-Abdul Jabbar
> had a 13-game streak in 1972-73. The last NBA player to have nine
> consecutive games with at least 25 points and nine rebounds was Kevin Love
> for the Timberwolves in the 2013-14 season (11-game streak).
> Address : <http://www.espn.com/blog/elias-says>


Le statistiche NBA sono meravigliose
Mi immagino che nascano più o meno così:

"Ehi Curry nelle ultime 5 partite ha fatto almeno 31 punti, 4 rimbalzi, 9 assist, 7 tiri da oltre 2,5 piedi, si è grattato i coglioni 2 volte a quarto e per 5 volte ha guardato la figa in tribuna vip mentre un avversariotirava i liberi.
Andiamo un po' a vedere nelle ultime 37 stagioni quanti giocatori hanno fatto più partite in file con almeno 31+4+9+7+2x4+5"
DR (09.01.2018, 16:20)
On 01/09/2018 03:02 PM, Sine Nomine wrote:
<...>
> Le statistiche NBA sono meravigliose
> Mi immagino che nascano più o meno così:
> "Ehi Curry nelle ultime 5 partite ha fatto almeno 31 punti, 4 rimbalzi, 9 assist, 7 tiri da oltre 2,5 piedi, si è grattato i coglioni 2 volte a quarto e per 5 volte ha guardato la figa in tribuna vip mentre un avversario tirava i liberi.
> Andiamo un po' a vedere nelle ultime 37 stagioni quanti giocatori hanno fatto più partite in file con almeno 31+4+9+7+2x4+5"


Ma il 2x4 non dovrebbe essere 2x2x4 visto che sono 2?

Davide.
Sine Nomine (09.01.2018, 16:33)
Eh vedi io non sarei un buon stats man in NBA
PG (10.01.2018, 02:07)
Il giorno martedì 9 gennaio 2018 15:02:48 UTC+1, Sine Nomine ha scritto:
> Il giorno mercoledì 20 dicembre 2017 14:58:12 UTC+1, Ammammata ha scritto:
> Le statistiche NBA sono meravigliose
> Mi immagino che nascano più o meno così:
> "Ehi Curry nelle ultime 5 partite ha fatto almeno 31 punti, 4 rimbalzi, 9assist, 7 tiri da oltre 2,5 piedi, si è grattato i coglioni 2 volte aquarto e per 5 volte ha guardato la figa in tribuna vip mentre un avversario tirava i liberi.
> Andiamo un po' a vedere nelle ultime 37 stagioni quanti giocatori hanno fatto più partite in file con almeno 31+4+9+7+2x4+5"


La penso esattamente così anch'io.

Puoi fare di tutto, tipo vedere quale giocatore segna più punti negli ultimi 3 minuti, o fare la classifica dei giocatori che fanno registrare almeno 23 punti e 9 rimbalzi a partita, che naturalmente sarà diversa daquella dei giocatori che totalizzano almeno 21 punti e 11 rimbalzi, o da quella di chi totalizza almeno 20 punti 7 rimbalzi e 9 assist. Coi dati puoifare tutto ma ottieni statistiche che non significano praticamente nulla.

E puoi dimostrare qualsiasi cosa, se non le interpreti correttamente. Ad esempio a Taranto c'è l'Ilva, c'è il mare e mangiano molte cozze. Se prendi le statistiche di certe malattie a Taranto e le confronti con quelle di Aosta puoi concludere che vivere al mare è meno salubre che in montagna, oppure che le cozze fanno ammalare mentre la fontina ti protegge dai tumori.

Ciao
Paolo
Skuer (10.01.2018, 22:01)
> Giannis tops Cavs

the real greek freak:


Saluti, Skuer
DR (11.01.2018, 01:24)
On 01/10/2018 09:01 PM, Skuer wrote:
>> Giannis tops Cavs

> the real greek freak:
>


Lo vogliono avere sulla coscienza. E' stato un giocatore dominante ma
bisogna capire quando è giunto il momento di appendere le scarpe al
chiodo...

Davide.
Sine Nomine (12.01.2018, 17:51)
Il giorno mercoledì 10 gennaio 2018 01:07:15 UTC+1, PG ha scritto:

> La penso esattamente così anch'io.
> Puoi fare di tutto, tipo vedere quale giocatore segna più punti negli ultimi 3 minuti, o fare la classifica dei giocatori che fanno registrare almeno 23 punti e 9 rimbalzi a partita, che naturalmente sarà diversa da quella dei giocatori che totalizzano almeno 21 punti e 11 rimbalzi, o daquella di chi totalizza almeno 20 punti 7 rimbalzi e 9 assist. Coi dati puoi fare tutto ma ottieni statistiche che non significano praticamente nulla..
> E puoi dimostrare qualsiasi cosa, se non le interpreti correttamente. Ad esempio a Taranto c'è l'Ilva, c'è il mare e mangiano molte cozze.Se prendi le statistiche di certe malattie a Taranto e le confronti con quelle di Aosta puoi concludere che vivere al mare è meno salubre che inmontagna, oppure che le cozze fanno ammalare mentre la fontina ti proteggedai tumori.


Che poi in realtà non dimostrano nemmeno niente

Oggi ho letto una roba su Lonzo Ball, tipo il primo nella storia dei Lakersa fare almeno 10+6+8+4 con 4 triple segnate. Esticazzi?

In realtà gli americani stanno usando in maniera pesante la statisticacome base per le decisioni in campo sportivo.
L'esempio più clamoroso è la squadra di baseball di Houston, che aveva una storia assolutamente anonima e in pochi anni è arrivata a vincere la Major League, costruendo la squadra su giocatori selezionati in base a considerazioni di tipo statistico

Come ingegnere dovrei essere esaltato dalla cosa
Ma come sportivo mi fa abbastanza ansia
PG (12.01.2018, 18:33)
Sine Nomine wrote:

> Oggi ho letto una roba su Lonzo Ball, tipo il primo nella storia dei
> Lakers a fare almeno 10+6+8+4 con 4 triple segnate. Esticazzi?


Ahahahah sì. Puoi fare combinazioni praticamente infinite di soglie da
raggiungere e per ciascuna puoi trovare un leader diverso.

> In realtà gli americani stanno usando in maniera pesante la
> statistica come base per le decisioni in campo sportivo. L'esempio
> più clamoroso è la squadra di baseball di Houston, che aveva una
> storia assolutamente anonima e in pochi anni è arrivata a vincere la
> Major League, costruendo la squadra su giocatori selezionati in base
> a considerazioni di tipo statistico


Sì: big data, data mining e concetti affini che ti consentono di
estrarre informazioni significative da una grande massa di dati in
apparenza scorrelati.

Non conosco affatto il baseball ma ad occhio mi sembra che le
statistiche lì siano molto più importanti che nella pallacanestro,
perché la partita si sviluppa secondo schemi rigidi e codificati, così
come i ruoli dei giocatori sono estremamente specializzati, o sbaglio?

Nel basket invece i gradi di libertà sono troppi e non credo che sarebbe
possibile. Non è che prendendo il miglio realizzatore del campionato,
quello che subisce meno punti dall'avversario che marca, quello che
distribuisce più assist, quello che cattura più rimbalzi e via dicendo
tu sia sicuro di vincere il campionato.

> Come ingegnere dovrei essere esaltato dalla cosa Ma come sportivo mi
> fa abbastanza ansia


Abbastanza, ma a me genera abbastanza tristezza il mondo dello sport
professionistico nel suo complesso.

Ciao,
Paolo
DR (12.01.2018, 20:03)
On 01/12/2018 05:33 PM, PG wrote:
<...>
> Nel basket invece i gradi di libertà sono troppi e non credo che sarebbe
> possibile.


Vallo a dire a Morey.

Davide.
PG (13.01.2018, 00:12)
Il giorno venerdì 12 gennaio 2018 19:03:10 UTC+1, DR ha scritto:
> On 01/12/2018 05:33 PM, PG wrote:
> <...>
> > Nel basket invece i gradi di libertà sono troppi e non credo che sarebbe
> > possibile.

> Vallo a dire a Morey.


Perdona l'ignoranza. Te lo scrivo in francese che fa più fine: ecchicazz'è Morey?;)

> Davide.


Ciao
Paolo
DR (13.01.2018, 00:55)
On 01/12/2018 11:12 PM, PG wrote:
> Il giorno venerdì 12 gennaio 2018 19:03:10 UTC+1, DR ha scritto:
> Perdona l'ignoranza. Te lo scrivo in francese che fa più fine: ecchicazz'è Morey?;)


Miiii, devo googlare io per te?


D.
PG (13.01.2018, 02:01)
Il giorno venerdì 12 gennaio 2018 23:55:51 UTC+1, DR ha scritto:
> On 01/12/2018 11:12 PM, PG wrote:
> Miiii, devo googlare io per te?
>


Grazie. Scusami, ma nemmeno sapevo il nome di battesimo :)

Nel nostro piccolo, abbiamo avuto Markovski che era capace di panchinare qualcuno se era troppo oltre le sue statistiche abituali, perché riteneva probabile che avrebbe cominciato a sbagliare.

Ma continuo a restare perplesso sull'effettiva utilità di figure di questo tipo.

> D.


Ciao,
Paolo

Discussioni simili