faretesto > comp.* > comp.appl.access

pfm (24.05.2018, 09:38)
salve!

per velocizzare una query che ha una relazione con una tabella o con un'altra in base al valore di un campo

pensavo di creare 2 select (filtrato con solo i dati che hanno la relazione con la prima tabella)
union
con la select dei dati (filtrato con solo i dati che hanno la relazione con la seconda tabella)

essendo recordset con gli stessi campi va con valori diversi e' meglio UNION o UNION ALL

Grazie
GiorgioDaPrato (24.05.2018, 12:39)
Il giorno giovedì 24 maggio 2018 09:38:14 UTC+2, pfm ha scritto:
> salve!
> per velocizzare una query che ha una relazione con una tabella o con un'altra in base al valore di un campo
> pensavo di creare 2 select (filtrato con solo i dati che hanno la relazione con la prima tabella)
> union
> con la select dei dati (filtrato con solo i dati che hanno la relazione con la seconda tabella)
> essendo recordset con gli stessi campi va con valori diversi e' meglio UNION o UNION ALL
> Grazie


per quel che ricordo UNION ALL è più veloce:
NON controlla se ci sono doppioni (cosa che fa invece Union "da sola")

e ovviamente raccoglie anche i doppioni ...
pfm (24.05.2018, 12:52)
grazie

in questo modo vedo che si e' velocizzata ma la maschera pivot rimane molto lenta.
avete dei consigli al riguardo?

GRAZIE
GiorgioDaPrato (24.05.2018, 16:31)
Il giorno giovedì 24 maggio 2018 12:52:57 UTC+2, pfm ha scritto:
> grazie
> in questo modo vedo che si e' velocizzata ma la maschera pivot rimane molto lenta.
> avete dei consigli al riguardo?
> GRAZIE


query union (di altre query) E maschera pivot (quindi raggruppamenti) ...

quando ho la necessità di simili concatenazioni di elaborazioni stabilizzo la sorgente dati finale (o una delle elaborazioni intermedie) in una tabella temporanea.
pfm (24.05.2018, 19:08)
Grazie mi interessa molto approfondire l'argomento perché noto che il collo di bottiglia è ora la pivot. Ma non so come fare se l'utente vuole espandere i dati
I dati posso farli arrivare in una tabella temporanea ma poi? Se non sbaglio è la maschera pivot che elabora
GiorgioDaPrato (26.05.2018, 09:49)
Il giorno giovedì 24 maggio 2018 19:08:20 UTC+2, pfm ha scritto:
> Grazie mi interessa molto approfondire l'argomento perché noto che il collo di bottiglia è ora la pivot. Ma non so come fare se l'utente vuole espandere i dati
> I dati posso farli arrivare in una tabella temporanea ma poi? Se non sbaglio è la maschera pivot che elabora


purtroppo NON ho mai adoperato le maschere pivot,
vedo che c'è un 3D contemporaneo


in cui viene segnalato che "va in deprecazione"
magari accoda la richiesta a quel 3D

comunque la tabella temporanea
(da cancellare dei contenuti e da riempire dei valori attuali ad ogni sua "chiamata in scena")
penso possa essere origine di codesta form pivot
(direttamente o indirettamente tramite query)
Karl Donaubauer (26.05.2018, 10:57)
Salve,

Giorgiodaprato ha scritto:
> pfm ha scritto:
>> ...Se non sbaglio è la maschera pivot che elabora

> purtroppo NON ho mai adoperato le maschere pivot,
> ...
> in cui viene segnalato che "va in deprecazione"
> ...


Sì, di solito non è una buona idea di ancora creare o estendere
soluzioni sulla base della technica non supportata da 5 anni e 2
versioni (fra pochi mesi 3 versioni).

Vedi il quarto punto qui:
Discussioni simili