faretesto > scienza.* > scienza.chimica

Tarantola (14.04.2020, 22:51)
Il 14/04/2020 13:33, Incel Redpillato ha scritto:

>> Acquaregia e del virus non rimane traccia.

> nemmeno delle mani però


Così il problema è definitivamente risolto.
Enrico Pallazzo (22.04.2020, 16:25)
il pericolo consiste nel trasferirlo sulle mucose di occhi, naso e bocca
not1xor1 (22.04.2020, 17:15)
Il 22/04/20 16:25, Enrico Pallazzo ha scritto:
> il pericolo consiste nel trasferirlo sulle mucose di occhi, naso e
> bocca ---- Vallo a spiegare a quei giornalisti TV che dicono: "ma
> ti devi mettere i guanti se no se ti porti le dita al volto ti
> infetti, se hai i guanti no!".. zucconi... poi non ho ancora
> sentito a cosa servono i guanti.. ho pensato: forse chi ha il virus
> con la sudorazione lo rilascia..


a me servono per ricordarmi di non toccarmi la faccia
comunque è più facile restare concentrati se si limitano le uscite a
non più di 1-2 ore 1-2 volte la settimana

personalmente dubito sarei capace di restare concentrato sulla
sicurezza se dovessi lavorare

in quel caso oltre alla mascherina che copre occhi e naso sarebbero
utili anche occhiali che impediscano di toccarsi gli occhi, quelli
tipo maschera da sub che possono inglobare anche gli occhiali da vista
(li uso quando devo irrorare pesticidi sugli alberi) se non lo schermo
trasparente che protegge tutta la faccia
Franco Af (02.05.2020, 11:35)
> utilizzare al suo posto? Etere dietilico? acquaragia? acetone?

secondo voi questo disinfettante :

funziona per igienizzare il covid?

contiene "quaternario d'ammonio" che dovrebbe igienizzare, ma sul loro
account facebook:


non lo mettono in evidenza.

Insomma, non mi convience, che ne dite?
NummeShkassatUCazzz (02.05.2020, 14:49)
On 02/05/20 11:35, Franco Af wrote:
> secondo voi questo disinfettante :
>
> funziona per igienizzare il covid?
> contiene "quaternario d'ammonio" che dovrebbe igienizzare,
> ma sul loro account facebook:
>
> non lo mettono in evidenza.


gli ammonici quaternari agiscono sulle CELLULE a livello di
permeabilità di membrana cellulare.

Siccome il virus non è una cellula, e non ha nemmeno una sua
membrana attiva, non credo che possano essere molto efficaci
(è solo una mia ipotesi, potrebbero esserlo con meccanismi
diversi che non conosco)

> Insomma, non mi convience, che ne dite?


manco a me ... ma ti dirò, manco il Covid mi convince troppo
già di suo :)
not1xor1 (02.05.2020, 18:53)
Il 02/05/20 14:49, NummeShkassatUCazzz ha scritto:

> gli ammonici quaternari agiscono sulle CELLULE a livello di
> permeabilità di membrana cellulare.
> Siccome il virus non è una cellula, e non ha nemmeno una sua membrana
> attiva, non credo che possano essere molto efficaci (è solo una mia
> ipotesi, potrebbero esserlo con meccanismi diversi che non conosco)


su uno dei tanti documenti letti negli ultimi mesi pare che funzionino
(benzalconio cloruro)
comunque per il virus bastano acqua e sapone

l'abuso di disinfettanti serve solo a rendere preponderanti i ceppi
batterici multiresistenti
Franco Af (02.05.2020, 21:58)
>> Insomma, non mi convience, che ne dite?
> manco a me ... ma ti dirò, manco il Covid mi convince troppo già di suo :)


Non sono chiari su nulla, dicono tutto e il contrario di tutto.

Ho letto che igienizzano le strade (per il covid) con il quaternario
d'ammonio, e poi il contrario su altri siti.
Mi arrendo :)
not1xor1 (03.05.2020, 05:03)
Il 02/05/20 21:58, Franco Af ha scritto:
> Ho letto che igienizzano le strade (per il covid) con il quaternario
> d'ammonio, e poi il contrario su altri siti.


il virus viene inattivato abbastanza rapidamente all'aperto...
basterebbe lavare le strade

magari sono i russi con i loro inutili (e nel caso di sali quaternari
d'ammonio - dannosi) aiuti che servono solo per fare scena
Franco Af (03.05.2020, 08:43)
Il 03/05/2020 05:03, not1xor1 ha scritto:
> Il 02/05/20 21:58, Franco Af ha scritto:
> il virus viene inattivato abbastanza rapidamente all'aperto...
> basterebbe lavare le strade
> magari sono i russi con i loro inutili (e nel caso di sali quaternari
> d'ammonio - dannosi) aiuti che servono solo per fare scena


poi anche il sole dovrebbe aiutare, ma non arriva dappertutto.

Lo usano molto in italia:

Fermo restando che sono poco convinti :



L’UTILIZZO DI DISINFETTANTI QUALI L'IPOCLORITO O I SALI D'AMMONIO
QUATERNARIO È EFFICACE CONTRO IL VIRUS?
Esistono informazioni contrastanti sull’utilizzo di questi disinfettanti
e la loro capacità di distruggere il virus su superfici esterne
(strade) e in aria anche perché l'efficacia della disinfezione
su una matrice complessa come il pavimento stradale non è
estrapolabile dalle prove di laboratorio condotte su superfici pulite.
NummeShkassatUCazzz (03.05.2020, 14:49)
On 03/05/20 08:43, Franco Af wrote:
> Il 03/05/2020 05:03, not1xor1 ha scritto:
>> Il 02/05/20 21:58, Franco Af ha scritto:
>>> Ho letto che igienizzano le strade (per il covid) con il
>>> quaternario d'ammonio, e poi il contrario su altri siti.


CUT CAZZATE

> poi anche il sole dovrebbe aiutare, ma non arriva dappertutto.


già, stessa cosa che dico per i fan delle lampade UV (che
per l'aria, specie in ventilazione forzata, sono
efficacissime, ma le superfici sono una cosa diversa, specie
maniglie varie)

> Lo usano molto in italia:
>
> Fermo restando che sono poco convinti :
>
> L?UTILIZZO DI DISINFETTANTI QUALI L'IPOCLORITO O I SALI
> D'AMMONIO QUATERNARIO È  EFFICACE CONTRO IL VIRUS?
> Esistono informazioni contrastanti sull?utilizzo di questi
> disinfettanti


contrastanti saranno forse per gli ammonio quat.
Sull'ipoclorito penso che non possa sussistere dubbio di
sorta visto che distrugge TUTTO quanto sia di origine
biologica e imho se non viene lavato mantiene anche azione
per del tempo.
Peccato che se lo spruzzi nei muri in interno dopo i locali
devi evacuarli perché inizia a fumigare cloro.
All'aperto è già diverso

> e la loro capacità di distruggere il virus su
> superfici  esterne (strade)  e  in  aria  anche  perché


beh, IN ARIA non vedrei proprio come poter attaccare con
soluzioni, anche nebulizzate finissime (cosa non simpatica,
perché fare un aerosol di disinfettanti crea gravi e sicuri
danni a fronte di potenziali benefici).
E' come voler rimuovere il pulviscolo dal fumo di un camino
: serve proprio una torre di scrubbing con nebulizzatori

> l'efficacia  della  disinfezione su  una  matrice  complessa
> come il pavimento stradale non è estrapolabile dalle prove
> di laboratorio condotte su superfici pulite.


beh con sostanze raffinate concordo assolutamente : un sale
ammonico quaternario può ad es. formare addotti insolubili
con una varietà di anioni vaganti, magari colloidi, humus e
quanto.
Sull'ipoclorito invece la cosa è diversa : devi
semplicemente alzare un po' (o tanto) la dose, esattamente
come fai per la clorazione dell'acqua.
Per disinfettare acqua distillata con due spore vaganti
basta pochissimo cloro.
Se vuoi clorare acqua nera di fogna, con un COD 6000, la
dose di cloro deve essere quella di prima più tutto quanto
serve in più per ossidare la biomassa.
Nella sporcizia ci saranno sicuramente interferenti, ergo
devi spruzzare tanto ipoclorito.
Ma sull'efficacia non ci piove : se è in dose sufficiente,
stermina tutto.

Parlo di città (strade, case) e non di VERDE PUBBLICO (vale
qualcosa, giusto ? pure il verde ...).
Ebbene, o a causa delle fobie abilmente amplificate ci
priviamo del verde per la sicurezza (la sicurezza di avere
aria da respirare sempre peggiore !), oppure possiamo
risparmiarci le disinfezioni delle strade : sul fogliame non
possiamo spruzzare ipoclorito, peggio che mai quando le
piante sono in vegetazione attiva, le faremmo secche in
breve tempo.

La verità è che non possono fare un cazzo sull'aria e
sull'ambiente, ivi incluso il fatto di dover dire : non ci
possiamo fare un cazzo.
SALVO STAMPARE SOLDI E RICOSTRUIRE GLI OSPEDALI CHIUSI
tutto il resto è palliativo a livello di ambiente
Altro che rifiutare i malati sospetti e segregarli in casa.
Franco Af (03.05.2020, 17:13)
> La verità è che non possono fare un cazzo sull'aria e sull'ambiente, ivi
> incluso il fatto di dover dire : non ci possiamo fare un cazzo.
> SALVO STAMPARE SOLDI E RICOSTRUIRE GLI OSPEDALI CHIUSI
> tutto il resto è palliativo a livello di ambiente
> Altro che rifiutare i malati sospetti e segregarli in casa.


Non basta aspettare l'estinzione del virus dopo massimo 15 giorni ?
Se davvero fosse catastrofico come lo definiscono, dovremmo essere tutti
in terapia intensiva :)

Basta aspettare.
Franco Af (03.05.2020, 17:16)
> Non basta aspettare l'estinzione del virus dopo massimo 15 giorni ?

ovviamente riferito alle sole superfici :)
Wakinian Tanka (03.05.2020, 18:03)
Il giorno domenica 3 maggio 2020 14:49:06 UTC+2, NummeShkassatUCazzz ha scritto:
[..]
> possiamo spruzzare ipoclorito, peggio che mai quando le
> piante sono in vegetazione attiva, le faremmo secche in
> breve tempo.


Concordo con quanto sopra.

> La verità è che non possono fare un cazzo sull'aria e
> sull'ambiente, ivi incluso il fatto di dover dire : non ci
> possiamo fare un cazzo.


Per quanto riguarda l'aria, le goccioline di aerosol uman sopravvivono soliqualche ora; in aria virioni liberi non sono stati trovati (=non ne è stata dimostrata l'esistenza).

> SALVO STAMPARE SOLDI E RICOSTRUIRE GLI OSPEDALI CHIUSI
> tutto il resto è palliativo a livello di ambiente
> Altro che rifiutare i malati sospetti e segregarli in casa.


Purtroppo, nonostante sia una misura molto generica, è quella piùefficace che si conosca al momento.
Soviet_Mario (03.05.2020, 20:01)
On 03/05/20 17:13, Franco Af wrote:
> Non basta aspettare l'estinzione del virus dopo massimo 15
> giorni ?
> Se davvero fosse catastrofico come lo definiscono, dovremmo
> essere tutti in terapia intensiva :)
> Basta aspettare.


beh, dipende se trova un ospite residenziale che non viene
curato
per esempio : se puta caso trova il modo di insedirsi in
animali da allevamento, non lo sradica più nessuno
Franco Af (04.05.2020, 09:46)
> beh, dipende se trova un ospite residenziale che non viene curato
> per esempio : se puta caso trova il modo di insedirsi in animali da
> allevamento, non lo sradica più nessuno


Parlavo di superfici :)
Negli animali, compreso l'uomo, è sicuramente un altro discorso.

Discussioni simili