faretesto > diritto.* > diritto.internet

Alex Sbr (24.05.2018, 17:57)
Anni fa avevo aiutato un paio di associazioni (una sportiva ed una
culturale) ed un negozio a fare i loro siti web. Si trattava di siti in
semplice html+ qualche css e js (per il design responsivo), senza
contenuti attivi lato server (niente forum o altre registrazioni che
prevedano utenti, niente form complessi per i contatti ma solo un
semplice link all'indirizzo mail, niente contatori di visite o script
che che effettuano profilazione, ecc...). In pratica poco più di un
volantino messo in HTML invece che stampato.

Quando c'era stata la questione dei cookies, avendo incorporato nelle
loro pagine un contenuto di google maps e delle gallerie di google
photo, avevo messo l'avviso per i "cookie tecnici di terzi".

Oggi mi chiamano chiedendo informazioni, perchè a due di loro (negozio e
associazione sportiva) è stato detto che devono "adeguarsi al GDPR"
anche per quello che riguarda il sito web.
Io non ho molto seguito la questione, ma non trattando i siti dati
personali o sensibili mi sembra di capire che non abbiano particolari
obblighi. Diverso il discorso per eventuali software di gestione dei
soci o dei clienti, che però (ammesso che li usino) non sarebbero
comunque collegati al sito o presenti online.

Tutto giusto?

Alex
Giulia (25.05.2018, 10:10)
Alex Sbr wrote:
> Anni fa avevo aiutato un paio di associazioni (una sportiva ed una culturale) ed un negozio a fare i loro siti web. Si trattava di


> Tutto giusto?


Il gdpr rafforza concetti che esistono dal '96 con un po' di marketing da parte delle aziende di software che devono vendere,
se erano ok ieri lo sono anche oggi.

Giulia
Discussioni simili