faretesto > istruzione.* > istruzione.scuola

Gennaro (04.06.2020, 19:58)
Il 04/06/2020 22:13, Goffredo ....Mameli! ha scritto:
> Gli statali hanno un piano: non tornare più in ufficio
> Altro che crisi, i dipendenti pubblici in quarantena stavano benissimo.
> Secondo un sondaggio il 93% vorrebbe continuare a lavorare da casa, dove
> nessuno può controllare l?attività...

Soprattutto i docenti che con questa didattica a domicilio possono
essere controllati in tempo reale anche da DS, vice e genitori....
Goffredo ....Mameli! (04.06.2020, 21:13)
Gli statali hanno un piano: non tornare più in ufficio
Altro che crisi, i dipendenti pubblici in quarantena stavano benissimo.
Secondo un sondaggio il 93% vorrebbe continuare a lavorare da casa, dove
nessuno può controllare l?attività...

Stiamo per assistere così ad un salto nell?evoluzione della specie ?homo
statalis? che incanterebbe sicuramente Darwin. Sta infatti prendendo
solida forma l?anello manca...
Popi (05.06.2020, 10:15)
Gennaro <GennyGaron> wrote:

> Soprattutto i docenti che con questa didattica a domicilio possono
> essere controllati in tempo reale anche da DS, vice e genitori....


Due giorni fa, ininterrottamente al computer e/o sui libri dalle 8 di
mattina alle 8 di sera. Insegnante precario.
La mia compagna uguale, dipendente pubblico.
In ufficio almeno scambi due parole e fai due chiacchiere con i colleghi
ogni tanto.
Gennaro (05.06.2020, 19:35)
Il 05/06/2020 11:15, Popi ha scritto:
> Gennaro <GennyGaron> wrote:
>> Soprattutto i docenti che con questa didattica a domicilio possono
>> essere controllati in tempo reale anche da DS, vice e genitori....

> Due giorni fa, ininterrottamente al computer e/o sui libri dalle 8 di
> mattina alle 8 di sera. Insegnante precario.


Purtroppo la visione che si ha all'esterno è ben altra ed è dura da far
morire. 18 ore alla settimana,3 mesi di ferie...
Discussioni simili