faretesto > hobby.* > hobby.cucina

Mardot (07.10.2019, 14:16)
Secondo me in Italia il pane nei ristoranti mediamente potrebbe essere
migliore, di molto.

Se si trascurano i vari ristoranti stellati o da guida, che se lo fanno
loro quasi sempre, un po' di osterie che considerano questo aspetto
importante (a mio avviso hanno ragione), moltissimi ristoranti di
qualita' anche ottima mettono in tavola del pane davvero da 0 a 0.

Sara' che io sono abbastanza esigente su questo argomento, ma trovo
singolare che in un paese dove si mangia da Dio si metta a fianco delle
pietanze del pane non di pari livello.

Che sia pesce o carne, che siano primi con ingredienti eccezionali o con
preparazioni complesse, spesso ti ritrovi a pagare 35-40 euro/cranio per
mangiare pane comune, magari la classica rosetta o papera tagliata a
fette (ecco in quest'ultimo caso m'incazzo pure, visto che la
preferirei, per quanto triste comunque sia, intera). Gh!
Jamie (07.10.2019, 14:25)
On 07/10/2019 14:16, Mardot wrote:
> Secondo me in Italia il pane nei ristoranti mediamente potrebbe essere
> migliore, di molto.
> Se si trascurano i vari ristoranti stellati o da guida, che se lo fanno
> loro quasi sempre, un po' di osterie che considerano questo aspetto
> importante (a mio avviso hanno ragione), moltissimi ristoranti di
> qualita' anche ottima mettono in tavola del pane davvero da 0 a 0.


Quotone. La più grande delusione l'ho avuta, stranamente, proprio in
alcuni rifugi in cui sono stata in Trentino.

> Sara' che io sono abbastanza esigente su questo argomento, ma trovo
> singolare che in un paese dove si mangia da Dio si metta a fianco delle
> pietanze del pane non di pari livello.


E mi incazzo ancora di più quando mi fanno pagare 2-3¤ di coperto e mi
portano un pane appena mangiabile.

> Che sia pesce o carne, che siano primi con ingredienti eccezionali o con
> preparazioni complesse, spesso ti ritrovi a pagare 35-40 euro/cranio per
> mangiare pane comune, magari la classica rosetta o papera tagliata a
> fette (ecco in quest'ultimo caso m'incazzo pure, visto che la
> preferirei, per quanto triste comunque sia, intera). Gh!


Devo dire che rosette non me ne sono mai capitate (per fortuna, è un
tipo di pane che detesto cordialmente), ma spesso pane come minimo del
giorno prima, e comunque di una mediocrità imbarazzante. Ma in realtà
anche nei supermercati che frequento la qualità del pane è mediamente
imbarazzante. Questo è il motivo per cui quando mi sento volenterosa me
lo faccio in casa.
Ho letto un articolo su questo argomento proprio pochi giorni fa; ma
sembra che al momento sia in atto un'inversione di tendenza, grazie a
piccoli panifici che sfornano pane di qualità... il problema è essere
tanto fortunati da averne uno nelle vicinanze :(
Magilla (07.10.2019, 14:26)
Il 07/10/2019 14:16, Mardot ha scritto:
[..]
> mangiare pane comune, magari la classica rosetta o papera tagliata a
> fette (ecco in quest'ultimo caso m'incazzo pure, visto che la
> preferirei, per quanto triste comunque sia, intera). Gh!


io lo vorrei integrale.
al di la dei ristoranti (comunque la tua osservazione è condivisibile),
in italia credo si usi troppo poco l'integrale.
i fornai -in generale- propongono sopratutto pane bianco
felice_pago (07.10.2019, 14:31)
Il giorno lunedì 7 ottobre 2019 14:16:46 UTC+2, Mardot ha scritto:
> Secondo me in Italia il pane nei ristoranti mediamente potrebbe essere
> migliore, di molto.


io vedo sempre di piu' pane decongelato,
ho detto baguette ?
si ho detto baguette, eh ma tagliate trasversalmente,
mica a rondelle !

ah ma anche in tv in programmi dedicati

felicepago

delicato
..
Mardot (07.10.2019, 14:38)
Il 07/10/2019 14:25, Jamie ha scritto:

> E mi incazzo ancora di più quando mi fanno pagare 2-3¤ di coperto e mi
> portano un pane appena mangiabile.


quoto

> Ma in realtà
> anche nei supermercati che frequento la qualità del pane è mediamente
> imbarazzante. Questo è il motivo per cui quando mi sento volenterosa me
> lo faccio in casa.
> Ho letto un articolo su questo argomento proprio pochi giorni fa; ma
> sembra che al momento sia in atto un'inversione di tendenza, grazie a
> piccoli panifici che sfornano pane di qualità... il problema è essere
> tanto fortunati da averne uno nelle vicinanze :(


Guarda, da questo punto di vista credo invece di essere fortunato, sia
in Liguria sia in Piemonte la cultura del panettiere c'e' ancora e
persiste. Certo, tutti i supermarket hanno il pane, fa tutto schifo, e
molta gente lo compera li', spesso per comodita'.
Ma tantissimi vanno ancora dal panettiere, sia in citta' che nei paesi.

E il panettiere mediamente lo fa buono. Anche quello che poi il
ristorante mette sul tavolo magari il giorno dopo, comprato in giornata
e' buono. E poi ne hanno tanti tipi, in funzione della loro capacita',
della tradizione del luogo, ecc...

E' questo che mi fa incazzare ancor di piu'. Belin, vivo in un luogo
dove trovo miliardi di panettieri che fanno ancora un prodotto ottimo,
poi vai al ristorante e mangi pane di merda. Bah.
Mardot (07.10.2019, 14:40)
Il 07/10/2019 14:26, Magilla ha scritto:
> Il 07/10/2019 14:16, Mardot ha scritto:
> io lo vorrei integrale.
> al di la dei ristoranti (comunque la tua osservazione è condivisibile),
> in italia credo si usi troppo poco l'integrale.
> i fornai -in generale- propongono sopratutto pane bianco


Vero, ma vero anche il contrario, cioe' che l'integrale e tutto il
cucuzzaro oggi e' una tendenza modaiola da paura, dalla quale tendo a
starci alla larga per istinto di ribellione.

Attenzione, sto parlando di integrale, non di cereali aggiunti.
Mardot (07.10.2019, 14:41)
Il 07/10/2019 14:31, felice_pago ha scritto:
> Il giorno lunedì 7 ottobre 2019 14:16:46 UTC+2, Mardot ha scritto:
> io vedo sempre di piu' pane decongelato,
> ho detto baguette ?
> si ho detto baguette, eh ma tagliate trasversalmente,
> mica a rondelle !


ma vuoi mettere, tagliate trasversalmente sono UP, a rondalle sono DOWN!

> ah ma anche in tv in programmi dedicati


eh...
Ghost Dog (07.10.2019, 15:25)
Il 07/10/2019 14:38, Mardot ha scritto:
[...]
> Guarda, da questo punto di vista credo invece di essere fortunato, sia
> in Liguria sia in Piemonte la cultura del panettiere c'e' ancora e
> persiste. Certo, tutti i supermarket hanno il pane, fa tutto schifo, e
> molta gente lo compera li', spesso per comodita'.
> Ma tantissimi vanno ancora dal panettiere, sia in citta' che nei paesi.
> E il panettiere mediamente lo fa buono. Anche quello che poi il
> ristorante mette sul tavolo magari il giorno dopo, comprato in giornata
> e' buono. E poi ne hanno tanti tipi, in funzione della loro capacita',
> della tradizione del luogo, ecc...

[...]
Ti svelo un triste quasi segreto:la maggior parte dei panettieri cuoce
dei semilavorati o ti vende pane prodotto da panifici industriali e
consegnaot fresco.
A te sembra più buono di altri perchè almeno è una cottura vera e non
una doratura, per cui se il panettiere ha un buon giro mangi pane cotto
da poco e nel modo giusto, ma di panettieri che ancora impastano ce ne
sono davvero pochi.
GD
Jamie (07.10.2019, 15:30)
On 07/10/2019 15:25, Ghost Dog wrote:

> [...]
> Ti svelo un triste quasi segreto:la maggior parte dei panettieri cuoce
> dei semilavorati o ti vende pane prodotto da panifici industriali e
> consegnaot fresco.
> A te sembra più buono di altri perchè almeno è una cottura vera e non
> una doratura, per cui se il panettiere ha un buon giro mangi pane  cotto
> da poco e  nel modo giusto, ma di panettieri che ancora impastano ce ne
> sono davvero pochi.
> GD


Sono convinta che tu abbia ragione. Del resto per fare il pane ci vuole
spazio, e ci sono troppe "panetterie" che sono dei bugigattoli.
Jamie (07.10.2019, 15:31)
On 07/10/2019 14:40, Mardot wrote:

> Vero, ma vero anche il contrario, cioe' che l'integrale e tutto il
> cucuzzaro oggi e' una tendenza modaiola da paura, dalla quale tendo a
> starci alla larga per istinto di ribellione.


allora suppongo che comprerai esclusivamente prodotti con l'olio di
palma :-D

....buona caccia ahaha
Mardot (07.10.2019, 15:33)
Il 07/10/2019 15:25, Ghost Dog ha scritto:
> Il 07/10/2019 14:38, Mardot ha scritto:
> [...]
> [...]
> Ti svelo un triste quasi segreto:la maggior parte dei panettieri cuoce
> dei semilavorati o ti vende pane prodotto da panifici industriali e
> consegnaot fresco.
> A te sembra più buono di altri perchè almeno è una cottura vera e non
> una doratura, per cui se il panettiere ha un buon giro mangi pane  cotto
> da poco e  nel modo giusto, ma di panettieri che ancora impastano ce ne
> sono davvero pochi.


Non mi sveli alcun segreto, lo so benissimo.

Ma di panettieri che cuociono ce ne sono ancora molti, soprattutto
perche' quelli che hanno continuato a cuocere ora lo forniscono agli
altri. Vedi ad esempio quello di Castelletto Uzzone, da cui provengo
lato papa'.
Idem a Savona, molti hanno chiuso, molti rivendono pane di altri, ma
alcuni cuociono ancora, e comunque quelli che rivendono pane di altri
propongono un pane ottimo.

Quanto al semilavorato, a mio avviso l'importante e' che la cottura
resti integra, se poi gestisci l'impasto in maniera da poterlo
conservare/consumare in piu' giorni ecc... ci sta, ma le cotture devono
restare integre.
Mardot (07.10.2019, 15:34)
Il 07/10/2019 15:31, Jamie ha scritto:
> On 07/10/2019 14:40, Mardot wrote:
> allora suppongo che comprerai esclusivamente prodotti con l'olio di
> palma :-D
> ...buona caccia ahaha

Ti faccio ridere?
Su una delle mie bici ho apposto un adesivo "senza olio di palma" :-DDDD
Jamie (07.10.2019, 15:52)
On 07/10/2019 15:34, Mardot wrote:

> Ti faccio ridere?
> Su una delle mie bici ho apposto un adesivo "senza olio di palma" :-DDDD


Dovevi appiccicarlo alla chiappa dei ciclisti, magari :-D
Mardot (07.10.2019, 16:05)
Il 07/10/2019 15:52, Jamie ha scritto:
> On 07/10/2019 15:34, Mardot wrote:
>> Ti faccio ridere?
>> Su una delle mie bici ho apposto un adesivo "senza olio di palma" :-DDDD

> Dovevi appiccicarlo alla chiappa dei ciclisti, magari :-D


al prossimo giro mi faccio una divisa "sugar free" e "senza olio di
palma", magari ci metto anche un BIO e un INTEGRALE da qualche parte
(faccetta che piange e ride)
felice_pago (07.10.2019, 16:10)
Il giorno lunedì 7 ottobre 2019 15:34:25 UTC+2, Mardot ha scritto:

> Ti faccio ridere?
> Su una delle mie bici ho apposto un adesivo "senza olio di palma" :-DDDD


allora NON andare mai a sbirciare nel rusco dei tuoi panettieri preferiti,
ma anche pizzerie e affini

felicepago

..

Discussioni simili