faretesto > sport.* > sport.atletica

Riccardo (23.04.2020, 15:16)
Salve (ma ci sarà ancora qualcuno? ;-) )

devo sostituire il mio forerunner 910xt, sul sito Garmin ci sono molti
modelli ed il confronto non è facile, forse qualcuno puo' aiutarmi ;-)
Mi servono piu' o meno le stesse caratteristiche del 910, possibilmente
Garmin (sapete se per caso la fascia del cardio funziona anche su altri
modelli Garmin? ), no smartwatch,
grazie mille
Riccardo
Pagliotz (23.04.2020, 16:56)
> devo sostituire il mio forerunner 910xt, sul sito Garmin ci sono molti
> modelli ed il confronto non è facile, forse qualcuno puo' aiutarmi ;-)
> Mi servono piu' o meno le stesse caratteristiche del 910, possibilmente
> Garmin (sapete se per caso la fascia del cardio funziona anche su altri
> modelli Garmin? ), no smartwatch,


Non ti so aiutare nella scelta, ma intervengo cogliendo l'occasione per
un saluto.

Per allungare il brodo faccio presente che, senza troppi orpelli e
"frocerie inutili", sto usando uno Xiaomi Pace che bene o male fa il
suo sporco lavoro, ad un prezzo ridicolo (anche lo Stratos, se vi
interessa, è una ottima scelta).

E tutti gli altri? Tutto bene??? Gert e te so che state bene. Gli
altri???
Riccardo (23.04.2020, 20:00)
> Non ti so aiutare nella scelta, ma intervengo cogliendo l'occasione per
> un saluto. un caro saluto anche a te e consorte ;-)


> Per allungare il brodo faccio presente che, senza troppi orpelli e
> "frocerie inutili", sto usando uno Xiaomi Pace che bene o male fa il suo
> sporco lavoro, ad un prezzo ridicolo (anche lo Stratos, se vi interessa,
> è una ottima scelta).

buono a sapersi, pensa che non avevo mai considerato il fatto che
xiaomi, che io apprezzo per rapporto qualità prezzo (non cambierei il
mio redmi note 7 con nessuno smartphone sotto i 200 Euro ;-) )
potesse fare anche i gps da polso.
Immagino che sui suddetti accessori si possano impostare gli stessi
allenamenti ( fartlek, ripetute etc.) come sul garmin ;-) che mi dici?

> E tutti gli altri? Tutto bene??? Gert e te so che state bene. Gli

altri???
si noi tutto bene, situazione come in Italia, a parte l'obbligo di
dimora, ma.... gli svizzeri, soprattutto gli svizzero-tedeschi, sono
molto disciplinati e restano cmq a casa . Mia grande fortuna :
abitando in campagna posso cmq andare a correre anche allontanandomi,
senza incontrare cmq persone.

Io sto cercando di riprendere, ma l'età si fa sentire ed ho al momento
difficoltà ad aumentare la velocità di base. Prox. allenamente 'duro' 15
x 200 a tutta rec. 1.30'' da fermo, vediamo cosa porterà............
Un caro saluto a te ed a quelli che ci seguono quà sul NG
riccardo
Pagliotz (24.04.2020, 13:13)
> buono a sapersi, pensa che non avevo mai considerato il fatto che xiaomi, che
> io apprezzo per rapporto qualità prezzo (non cambierei il mio redmi note 7
> con nessuno smartphone sotto i 200 Euro ;-) ) potesse fare anche i gps da
> polso.
> Immagino che sui suddetti accessori si possano impostare gli stessi
> allenamenti ( fartlek, ripetute etc.) come sul garmin ;-) che mi dici?


Non so come, ma la funzione c'è! "Purtroppo" non ti posso aiutare sul
"come" in quanto ho smesso di fare ripetute specifiche, allenandomi a
sensazione praticamente sempre... Ma dovresti farlo dall'applicazione
sul telefono, e poi vanno sull'orologio.

> si noi tutto bene, situazione come in Italia, a parte l'obbligo di dimora,
> ma.... gli svizzeri, soprattutto gli svizzero-tedeschi, sono molto
> disciplinati e restano cmq a casa . Mia grande fortuna : abitando in
> campagna posso cmq andare a correre anche allontanandomi, senza incontrare
> cmq persone.


Teoricamente anche io ho colline a breve distanza, ma... :-(

> Io sto cercando di riprendere, ma l'età si fa sentire ed ho al momento
> difficoltà ad aumentare la velocità di base. Prox. allenamente 'duro' 15 x
> 200 a tutta rec. 1.30'' da fermo, vediamo cosa porterà............


Dovrei mettermici anche io, per la gittata cardiaca :-(
VonKappel (09.05.2020, 15:58)
Pagliotz,

> Non ti so aiutare nella scelta, ma intervengo cogliendo l'occasione per un saluto.
> Per allungare il brodo faccio presente che, senza troppi orpelli e "frocerie inutili", sto usando uno Xiaomi Pace che
> bene o male fa il suo sporco lavoro, ad un prezzo ridicolo (anche lo Stratos, se vi interessa, è una ottima scelta).
> E tutti gli altri? Tutto bene??? Gert e te so che state bene. Gli altri???


Ciao Pagliotz, ciao Riccardo e ciao a tutti i desaparecidos di ISA.
Io sto bene, ora, e tutta la mia famiglia, ora.
Ma mia moglie è stata una di quelle che ha vinto il viaggio premio di 60 giorni
positiva al covid-19.
Sì, SESSANTA giorni, dal 6 marzo al 6 maggio, d'isolamento in una stanza pur se a
casa e non in ospedale.
E, con ottime probabilità, lo siamo stati anche io e mia figlia, ma per noi niente
tampone date le passate e risibili, se non ridicole, disposizioni date agli operatori.
Ah, già, "attenetevi al protocollo".
La differenza è che mia moglie ha sviluppato la polmonite bilaterale e noi no, benché i
sintomi iniziati fossro gli stessi, ma a noi è stata data la liberatoria di fn quarantena
dopo 14 miseri giorni mentre a mia moglie, ovviamente, e giustamente, no.
Si chiama "medicina difensiva", altresì conosciuta come "pariamoci il culo che è meglio".
Insomma, è una storia lunga, lunghissima, troppo lunga per non annoiare, ma per fortuna è
a lieto fine per noi pensando solmente a tutti quelli colpiti, non solo negli affetti
per aver perso un "congiunto" (tm), ma anche per le inevitabili difficoltà finanziarie
che questo tipo di pandemia porta con sé.
Ho ripreso a correre.
Una fatica immane ad un passo che non comunico per la vergogna, ma chissenefrega.
Oggi mi sento un fortunato.
Riccardo (10.05.2020, 14:22)
Am 09.05.2020 um 15:58 schrieb VonKappel:
CUT

>> E tutti gli altri? Tutto bene??? Gert e te so che state bene. Gli altri???

> Ciao Pagliotz, ciao Riccardo e ciao a tutti i desaparecidos di ISA.


ciao :-)

> Io sto bene, ora, e tutta la mia famiglia, ora.
> Ma mia moglie è stata una di quelle che ha vinto il viaggio premio di 60 giorni
> positiva al covid-19.
> Sì, SESSANTA giorni, dal 6 marzo al 6 maggio, d'isolamento in una stanza pur se a
> casa e non in ospedale.

CUT
minch.......

> Ho ripreso a correre.
> Una fatica immane ad un passo che non comunico per la vergogna, ma chissenefrega.
> Oggi mi sento un fortunato.


e fai bene, credo che ancora molti non si rendano conto di cio' in cui
ci troviamo.

Sono felice per te e la tua famiglia, la corsa......... beh facciamola e
soprattutto godiamocela finchè possiamo, senza assilli cronometrici ( e
te lo dice un agonista sfegatato)

un caro saluto
Riccardo
Pagliotz (11.05.2020, 17:58)
> Ciao Pagliotz, ciao Riccardo e ciao a tutti i desaparecidos di ISA.
> Io sto bene, ora, e tutta la mia famiglia, ora.
> Ma mia moglie è stata una di quelle che ha vinto il viaggio premio di 60
> giorni positiva al covid-19.
> Sì, SESSANTA giorni, dal 6 marzo al 6 maggio, d'isolamento in una stanza pur
> se a casa e non in ospedale.


Minchia... Non posso immaginare cosa voglia dire.

> E, con ottime probabilità, lo siamo stati anche io e mia figlia, ma per noi
> niente tampone date le passate e risibili, se non ridicole, disposizioni date
> agli operatori. Ah, già, "attenetevi al protocollo".


Fortunatamente a voi è passata "bene". Io e mia moglie siamo stati male
(forte e brutta tosse e doliro al petto) la prima settimana di marzo
(quindi nella fase esplosiva della pandemia), tanto che abbiamo
chiamato la guardia medica. Sentiti i sintomi e sentite le
frequentazioni recenti, ci hanno mandato l'ambulanza a casa a prenderci
per portarci al PS, ma ci hanno dimesso senza nemmeno farci un tampone
in quanto non avevamo la febbre. Dimessi con diagnosi di forte
bronchite, e superato tutto in poco tempo dal trasporto al pronto.

Una mia amica ha un albergo dove aveva (nello stesso periodo del mio
"malesere") una comitiva di *BERGAMO* (e già ti lascio capire...).
Appena sono andati via, ha chiuso l'hotel per il lockdown, e dopo
qualche settimana ha scoperto che tre dei soggiornanti sono morti.
Hanno fatto subito tutti quanti il sierologico (non quindi il tampone),
ed hanno scoperto che suo fratello ed i suoi due figli hanno passato il
tutto asintomaticamente, mentre lei a tutti gli altri non hanno preso
in nessun modo il virus. Immaginati come si sono sentiti dopo aver
saputo che hanno lavorato fianco a fianco tutti il tempo.

Insomma, secondo me anche io e mogliera l'abbiamo passata in qualche
modo, ma fino ad un eventuale esame sierologico non potremo saperlo. il
casino è che sembra che ci sia comunque la possibilità di una recidiva.
Ormai sono piuttosto fatalista... Speriamo bene.
Discussioni simili