faretesto > scienza.* > scienza.chimica

paola.ric (22.07.2016, 16:11)
Il giorno martedì 27 dicembre 2011 10:38:43 UTC+1, rustr...@yahoo.it ha scritto:
> Ciaoo, non sono un chimico
> Perché si dice di aggiungere il sale all'aceto per togliere il
> calacare? Come fa il NaCl (che è un sale neutro) reagire con l'aceto?
> Che cosa fa il sale all'aceto da rendere il suo potere decalcificante
> maggiore? E' possibile che questa sia solo una bufala ?


Visto che non sei un chimico ma ne sai una più del diavolo, ho solo una domanda semplicissima: dovendo eliminare il troppo sale dai pomodori secchi tenendoli in ammollo nell'acqua, è vero che se aggiungo aceto all'acqua il sale va via meglio????
grazie
Paola
Soviet_Mario (22.07.2016, 16:43)
Il 22/07/2016 16.11, paola.ric ha scritto:
> Il giorno martedì 27 dicembre 2011 10:38:43 UTC+1, rustr...@yahoo.it hascritto:
>> Ciaoo, non sono un chimico
>> Perché si dice di aggiungere il sale all'aceto per togliere il
>> calacare? Come fa il NaCl (che è un sale neutro) reagire con l'aceto?


credo che non serva a niente.
Diverso sarebbe decapare un metallo, come l'alluminio, il
ferro, laddove una certa (modesta ma non trascurabile)
capacità complessante del cloruro ione coadiuva l'acidità.
Vs. lo ione calcio non sussiste questo, il calcio ione è
esclusivamente idrato, se deve scegliere tra acqua e cloruro.

>> Che cosa fa il sale all'aceto da rendere il suo potere decalcificante
>> maggiore? E' possibile che questa sia solo una bufala ?


secondo me si, almeno in questo contesto. Ma non lo è
necessariamente sempre. Come dicevo, per attivare
l'alluminio passivato, il solo acido solforico non funge
bene (salvo a caldo !), ma aggiungendo sale la decappatura
procede vigorosamente. Anche per il ferro capita (per la
medesima ragione la salsedine è molto aggressiva sui metalli
anche senza acidità, è un fatto di complessazione e
distruzione delle patine di ossidi coerenti protettive)

> Visto che non sei un chimico ma ne sai una più del diavolo, ho solo unadomanda semplicissima: dovendo eliminare il troppo sale dai pomodori secchi tenendoli in ammollo nell'acqua, è vero che se aggiungo aceto all'acquail sale va via meglio????


non credo, tuttavia potrebbero subentrare altri fenomeni
poco prevedibili, tipo il fatto che il pomodoro rigonfia
prima o di più con una soluzione acidula oppure : il gusto
più acido contribuisce a coprire un po' il salino
modificandone la soglia di percezione.

Io proverei dell'acqua distillata :) (scherzo !)
Giacobino da Tradate (22.07.2016, 22:26)
Il 22/07/2016 16:11, paola.ric ha scritto:

> Il giorno martedì 27 dicembre 2011


UN LUSTRO FA

>> Perché si dice di aggiungere il sale all'aceto per togliere il
>> calacare? Come fa il NaCl (che è un sale neutro) reagire con l'aceto?


non reagisce, lo consigliano solo per un effetto meccanico abrasivo.

Aceto e sale si usano per lucidare le stoviglie di rame.

> dovendo eliminare il troppo sale dai pomodori secchi tenendoli in ammollo nell'acqua, è vero che se aggiungo aceto all'acqua il sale va via meglio????


non lo so ma credo che poi basti un filo d'olio e sono gia' pronti da
mangiare
not1xor1 (23.07.2016, 06:08)
Il 22/07/2016 22:26, Giacobino da Tradate ha scritto:
> Aceto e sale si usano per lucidare le stoviglie di rame.


e funzionano bene anche con le basette per i PCB :-)
gianni.macri98 (09.07.2018, 09:22)
Si, serve ricordo a tutti che HCl è acido cloridico... Uno degli acidipiù forti che esistano..
Wakinian Tanka (09.07.2018, 13:33)
Il giorno lunedì 9 luglio 2018 09:22:41 UTC+2, gianni....@gmail.com hascritto:
> Si, serve ricordo a tutti che HCl è acido cloridico... Uno degli acidi più
> forti che esistano..


E' piu' forte l'HCl concentrato che si trova in commercio o una soluzione 15M di H3O+ (ione idronio) ?
Soviet_Mario (09.07.2018, 13:56)
Il 09/07/2018 09:22, gianni.macri98 ha scritto:
> Si, serve ricordo a tutti che HCl è acido cloridico... Uno degli acidi più forti che esistano..


devo avere perso un pezzo del 3D perché non vedo nessuna
domanda.

Non ho capito cmq la relazione tra sale e aceto e l'acido
cloridrico. Che c'azzeccano insieme ? Non è che vuoi
suggerire che mescolando sale e aceto si formi acido
cloridrico ? (che poi bisognerebbe intendersi su cosa
consista l'acido cloridrico in soluzione acquosa piuttosto
che in fase gassosa ... la situazione varia alquanto, nelle
alte concentrazioni)
zanni (09.07.2018, 16:45)
Il 09/07/2018 09:22, gianni.macri98 ha scritto:
> Si, serve ricordo a tutti che HCl è acido cloridico... Uno degli acidi più forti che esistano..

sale e aceto poco o niente, vai invece con diversi giri di olio extra
vergine d'uliva italiana bona...
calzuololuigianiello (15.05.2020, 15:34)
Metti aceto di vino e porta a 100 gradi e il calcare sparira

Discussioni simili