faretesto > diritto.* > diritto.internet

extrabyte (20.10.2005, 21:05)
"avv. Daniele Minotti" <daniele> ha scritto

> ** Ecco, Extra. Lo sai che c'e' una sentenza che ritiene che non siano
> possibili le molestie via sms? Ei principi direi che sono applicabili, a
> maggior ragione, per internet, posta, ecc.
> Questa, se gia' non la conosci
>


grazie, non la conoscevo

> Per carita'... ce ne sono anche di contrarie, eh... e, comunque, penso sia
> gia' maturata qualche prescrizione.


purtroppo no. Il giudice ha bloccato i termini di prescrizione x due volte e
con rinvii di un anno per ciascuna delle volte. Sarebbe il caso di impugnare
questi rinvii visto che stanno mantenendo un p.p. dal 99 e senza
prescrizione (manco fosse un omicidio)
avv. Daniele Minotti (20.10.2005, 21:11)
extrabyte wrote:
> purtroppo no. Il giudice ha bloccato i termini di prescrizione x due
> volte e con rinvii di un anno per ciascuna delle volte. Sarebbe il
> caso di impugnare questi rinvii visto che stanno mantenendo un p.p.
> dal 99 e senza prescrizione (manco fosse un omicidio)


** non e' che siano molto discutibili se ricorrono i presupposti (a
prescindere dall'opportunita').
comunque, come forse sai, le molesite si prescrivono in 4 e 1/2 anni.
d.
extrabyte (20.10.2005, 21:16)
"matish" <matish> ha scritto nel messaggio
news:ij67
> Scusate, voi che leggete questo post spiegatemi una cosa :)
> Quando meno te l'aspetti e per i motivi più vari un qualsiasi giorno ti
> possono entrare a casa delle persone che si portano via il tuo pc e i
> dischi di backup... ora mi domando... ma visto che è evidente che ad
> ognuno
> i propri dati servono, esiste un modo di riprenderseli lasciandogli il pc?


pensa che nel mio caso mi dissero: "non ti preoccupare, riavrai il pc nel
giro di qualche giorno". Sono passati 6 anni.

> Voglio dire anche controllato a vista da qualcuno che vede esattamente
> cosa
> ti copi, o lasciando una copia di quello che hai copiato ;)


in teoria stendono un verbale su cui sono riportate le varie operazioni. In
pratica, fanno quello che vogliono

>E secondo,
> perché tutto il computer e non solo l'harddisk e/o eventuali memorie non
> volatili collegate?


questa domanda viene posta frequentemente dal lontano 1994, cioè all'epoca
dell'italia crackdown

>Ultima domanda, se poi si accorgono che sei un povero
> innocente e ti ridanno tutto, ti risarciscono dell'enorme disagio causato
> sottraendoti roba tua?


per avere i danni, dovresti denunciarli.
vt75ge (20.10.2005, 21:44)
On Thu, 20 Oct 2005 19:16:10 GMT, "extrabyte" <no_body>
wrote:

[cut]
>questa domanda viene posta frequentemente dal lontano 1994, cioè all'epoca
>dell'italia crackdown [cut]


Nessuno sa ancora dare una risposta?
Sembrano quelle complicate equazioni matematiche che nessuno riesce a
risolvere.
avv. Daniele Minotti (20.10.2005, 22:08)
vt75ge wrote:
> On Thu, 20 Oct 2005 19:16:10 GMT, "extrabyte" <no_body>
> wrote:
> [cut]
> [cut]
> Nessuno sa ancora dare una risposta?
> Sembrano quelle complicate equazioni matematiche che nessuno riesce a
> risolvere.


** Per il pedoporno, c'e' una norma specifica che impone la confisca di
quanto utilizzato per le varie condotte.
Per gli altri reati, dipende da caso a caso. Pero', qualora interessi, io
qualche volta ho ottenuto di poter effettuare le copia di dati necessiari
(ovviamente non illeciti). Il problema e' che, se vogliamo lasciare il
computer *intonso* per eventuali analisi, non tutti gli operanti hanno a
disposizione i mezzi del caso.
Un saluto.

--
extrabyte (20.10.2005, 22:12)
"avv. Daniele Minotti" <daniele> ha scritto

> extrabyte wrote:
> ** non e' che siano molto discutibili se ricorrono i presupposti (a
> prescindere dall'opportunita').


in uno dei rinvii, ha bloccato i termini di prescrizione perchè il rinvio è
stato causato dal difensore (quello che avevo all'inizio). Nel secondo
rinvio è stata la prescrizione, perché così ha voluto il giudice (nn c'era
una ragione apparente).
extrabyte (20.10.2005, 22:14)
"vt75ge" <nospam> ha scritto nel messaggio
news:bs59
> On Thu, 20 Oct 2005 19:16:10 GMT, "extrabyte" <no_body>
> wrote:
> [cut]
> [cut]
> Nessuno sa ancora dare una risposta?
> Sembrano quelle complicate equazioni matematiche che nessuno riesce a
> risolvere.


ecco la soluzione della tua equazione: sequestrano l'intero PC, così evitano
di sbattersi a smontare un HD per poi rimontarlo su un altro pc.

Ammesso che siano capaci di farlo. Cosa di cui dubito fortemente.
avv. Daniele Minotti (20.10.2005, 22:16)
extrabyte wrote:
> "avv. Daniele Minotti" <daniele> ha scritto
> in uno dei rinvii, ha bloccato i termini di prescrizione perchè il
> rinvio è stato causato dal difensore (quello che avevo all'inizio).
> Nel secondo rinvio è stata la prescrizione, perché così ha voluto il
> giudice (nn c'era una ragione apparente).


** il primo e' valido, il secondo... non capisco :-/
Un saluto.

--
extrabyte (20.10.2005, 22:23)
"avv. Daniele Minotti" <daniele> ha scritto
> ** il primo e' valido, il secondo... non capisco :-/


Il mio avvocato si era opposto al blocco della prescrizione, perché diceva
che ci vuole un'ordinanza. E il giudice: "ecco l'ordinanza", e ha bloccato i
termini. Considera che quel giorno c'erano una marea di udienze, anzi
quell'udienza era solo di smistamento verso date successive, poiché era in
corso uno sciopero degli avvocati della provincia, al quale però il mio
avvocato non aveva aderito. La parte civile, invece si. Il giudice si era
appellato anche all'assenza dell'avv di parte civile, dicendo che non poteva
fare il processo in sua assenza.
extrabyte (20.10.2005, 22:26)
"avv. Daniele Minotti" <daniele> ha scritto >
> ** il primo e' valido, il secondo... non capisco :-/
> Un saluto.


Il mio avvocato si era opposto al blocco della prescrizione, perché diceva
che ci vuole un'ordinanza. E il giudice: "ecco l'ordinanza", e ha bloccato i
termini. Considera che quel giorno c'erano una marea di udienze, anzi
quell'udienza era solo di smistamento verso date successive, poiché era in
corso uno sciopero degli avvocati della provincia, al quale però il mio
avvocato non aveva aderito. La parte civile, invece si. Il giudice si era
appellato anche all'assenza dell'avv di parte civile, dicendo che non poteva
fare il processo in sua assenza.
Derringer (20.10.2005, 23:28)
Il Thu, 20 Oct 2005 20:26:56 +0000, extrabyte ha scritto:

>> ** il primo e' valido, il secondo... non capisco :-/
>> Un saluto.

> Il mio avvocato si era opposto al blocco della prescrizione, perché diceva
> che ci vuole un'ordinanza. E il giudice: "ecco l'ordinanza"


G_R_A_N_D_I_S_S_I_M_O il giudice!!! Io avrei fatto uguale. :-)))

Mi spiace per te extra, ma sei sicura di questo avv??? Uno che dice cosi'
al giudice gli fornisce un assist incredibile per dimostrare quello che
sostengo io: l'avvocato nel panorama giudiziario italiano, viste le
prerogative del giudice, conta meno di zero. Se poi si fa dei numeri come
il tuo, e' ovvio che il giudice ci va a nozze.
avv. Daniele Minotti (21.10.2005, 02:30)
extrabyte wrote:
> sembra un sequestro probatorio di INIZIATIVA, poichè la PG era in
> possesso di un decretto di perquisizione senza specificare il
> materiale da sequestrare. Visto che ti hanno sequestrato un bel pò di
> roba, il sequestro andava convalidato dalla procura. Quindi dovresti
> informarti circa l'eventuale convalida. Se non è stato convalidato,
> il sequestro è illegittimo


** Allora, Extra. Anche per farti smettere di sbombardarci con la tua
vicenda ;-), devo dire che hai notato una cosa cui non avevo fatto caso.
Bravo! Come ti ho detto, concludere soltanto che il sequestro e' illegittimo
(venuto meno per mancata convalida) non e' tutto, purtroppo :-( Pero' -
forse e' un'idea un po' pazza, vista l'ora - se proprio si volessero vedere
gli atti si potrebbe fare istanza di dissequestro al pm e impugnare il
rigetto.
Sempre che, beninteso, realmente di sequestro d'iniziativa si tratti, come
sembra. Ma leggere meglio tutti gli atti non fa mai male. A volte, ad una
prima lettura, puo' sfuggire qualcosa.
Poi, devo dire che, a questo punto non so quanto senso, quanto valga la pena
di ottenere gli atti. Io continuo ad essere dell'idea di parlare col pm. In
fondo, se nessuno gli dice che si sono acquistati libri di informatica, mica
se lo puo' inventare, eh...
Un saluto.

--
Nicola Bortolotti (21.10.2005, 20:25)
"avv. Daniele Minotti" <daniele> ha scritto nel messaggio news:baef

> ** mi sembra molto difficile arrivare al riesame contro il provvedimento di
> sequestro con una consulenza di parte. cosa c'e' che non mi quadra?


l'abbiamo fatto con successo.

Tra l'altro - dopo la vittoria
al riesame - e' giunta quella
in cassazione (con l'onore di
vedere pubblicata la sentenza
per mesi sull'homepage del tuo
sito! :-) ) e - infine - quella
davanti al giudice (avevano
fatto fare una CTU in fretta
e furia prima di dissequestrare)
che ha definitivamente chiuso la
faccenda.

E' difficile, dati i tempi
ristretti, ma una CTP puo'
essere davvero decisiva fin
dal riesame se si ravvisano
irregolarita' nelle modalita'
di indagine e/o di sequestro.
Giorgio (22.10.2005, 00:46)
On Thu, 20 Oct 2005 23:28:55 +0200, Derringer
<rock&rollhoochiekoo> wrote:

>Il Thu, 20 Oct 2005 20:26:56 +0000, extrabyte ha scritto:
>>> ** il primo e' valido, il secondo... non capisco :-/
>>> Un saluto.


>> Il mio avvocato si era opposto al blocco della prescrizione, perché diceva
>> che ci vuole un'ordinanza. E il giudice: "ecco l'ordinanza"

>G_R_A_N_D_I_S_S_I_M_O il giudice!!! Io avrei fatto uguale. :-)))


un Don Rodrigo, abituato ad inventarsi le leggi con un tratto di
penna...

per quanto tempo dovremo tollerare gli abusi di questi gerarchetti ?
avv. Daniele Minotti (22.10.2005, 13:12)
Nicola Bortolotti wrote:
> "avv. Daniele Minotti" <daniele> ha scritto nel messaggio
> news:baef
>> ** mi sembra molto difficile arrivare al riesame contro il
>> provvedimento di sequestro con una consulenza di parte. cosa c'e'
>> che non mi quadra?

> l'abbiamo fatto con successo.


** Bene. Ma e' cosa piuttosto rara perche' oltre alle questioni di tempo,
non necessariamente si sa cosa si deve fare per stendere la consulenza (se
non dopo la visione degli atti, ma i tempi sono veramente ristretti).
Questo intendevo dire. Cui si deve aggiungere che, malgrado la tua felisce
esperienza, non sempre - credimi - al riesame si leggono le consulenze delle
parti private risultando, al contrario, spesso piu' comodo prendere
decisioni un po' pilatesche (del tipo: vedetevala col pm).
Un saluto.

--

Discussioni simili